Parole sull’arte – Lea Vergine

Tra i miei desideri c’è quello di riuscire a fare con le parole quel che altri fanno con le note: la scrittura è come il pianoforte, bisogna sempre perfezionare i suoni. In questo senso non mi sono mai sentita un critico, piuttosto una persona che scriveva di cose che non erano e che potevano essere.

Lea Vergine

Lea Vergine in un ritratto di Verita Monselles

Lea Vergine in un ritratto di Verita Monselles

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...